Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.dry reflex-P

weber.dry reflex-P
weber.dry reflex-P

Plus prodotto

  • Riduzione dei costi per la climatizzazione estiva fino al 30%
  • Riduzione del flusso termico entrante in estate
  • Aumento del rendimento dei moduli fotovoltaici 

Pittura ad alto indice di riflettanza solare (SRI) per il risparmio energetico

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

weber.dry reflex-P è una pittura monocomponente ad alte prestazioni, disegnata per essere impiegata in copertura su superfici occasionalmente praticabili in calcestruzzo, fibrocemento, legno, metallo ed in particolare, su membrane bitume polimero, in quanto rivestendole e proteggendole dai raggi UV ne allunga la durata.
Il principale vantaggio rispetto alle pitture protettive tradizionali è la forte riduzione della temperatura e della luce diffuse dalla copertura grazie ad un’altissima riflettanza e alta emissività, durature nel tempo, ottenute grazie ad
una particolare composizione della pittura. Questa caratteristica conferisce i vantaggi suindicati, particolarmente importanti per il comfort abitativo estivo ed il risparmio energetico degli edifici.

Dati di confezione

Dispersione acquosa a base di copolimeri speciali modificati, cariche inerti, pigmenti coloranti, sospensivi, addensanti, additivi vari.

Confezioni: 
secchio da kg 20
Colore: bianco
Aspetto dopo applicazione: opaco
Stoccaggio: si raccomanda lo stoccaggio al coperto. Teme il gelo: non esporre le confezioni a temperatura inferiore a + 5°C; una volta gelato il prodotto non è più recuperabile. Evitare la sovrapposizione dei pallet.
Durata: se ne raccomanda l’uso entro 12 mesi di stoccaggio.

Documentazione

Scheda prodotto stampabile (PDF)

Scheda di sicurezza

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Attrezzi

  • Pennello
  • Spazzolone
  • Rullo o spruzzo

Preparazione dei supporti

Pulire adeguatamente il supporto.

Applicazione

  • Applicare almeno due mani, preferibilmente incrociate. Diluire solo la prima mano al 10% - 15% di acqua
  • Applicare la seconda mano dopo l'asciugatura totale della prima, indicativamente dopo 24 ore
  • Applicare su membrane dopo 60 giorni dalla loro posa
  • Prevedere una pulizia periodica per mantenere l'altissima riflettanza solare

Avvertenze e raccomandazioni

  • Utilizzare i DPI previsti dalla legge
  • Pendenza minima > 3%, evitare il ristagno di acqua piovana
  • Adatto a coperture occasionalmente praticabili
  • Applicare sempre tra +5°C e +35°C, si consiglia l'applicazione > 10°C

Dati tecnici

Dati tecnici

CARATTERISTICHE TECNICHE
Densità a 20°C1,15 - 1,35 kg/l
Tempo di essicazione fuori polvere a 20°C30' - 60'
Tempo di essicazione al tatto a 20°C90' - 120'
Tempi di essicazione in profondità a 20°C300 micron = 4 ore

1 mm = 2 gg
Riduzione della temperatura
Temperatura esterna di 32°C
Metodo interno

40°C

Resa complessiva
In base alla porosità del supporto
e dello spessore richiesto
300 - 700 gr/m2
pH7 - 8,5
Residuo secco a 130°C58% - 64%
Allungamento alla rottura a 20°C
(UNI 8202)
100%
Viscosità Brookfield a 20°C
Gir. 5, 10 RPM
4000 - 5000 cps
VOC 
(Direttiva 2004/42/CE)
0,05% - 0,62 g/litro
VOC
(carbonio volatile)
0,02% - 0,25 g/litro
Riflettanza solare (R)* 
(ASTM E903)
83%
Emissività termica (E)* 
(ASTM C1371)
90%
Solar Reflectance Index (SRI)* 
(ASTM E1980)
hc=5 W/(m2K)=105%
hc=12 W/(m2K)=104%
hc=30 W/(m2K)=104%

* Rapporto di prova Dip. di Ingegneria Meccanica e Civile / EELab - Univ. di Modena e Reggio Emilia

LIMITI PREVISTI DAL PROTOCOLLO LEED NC 2009 ITALIA:

TIPO DI COPERTURAPENDENZASRI
A bassa pendenza≤ 2:12≥ 78
A pendenza elevata> 2:12≥ 29

Certificazioni

Certificazione LEED: Contributo alla soddisfazione del Credito SS 7.2 "Effetto isola di calore: coperture" (secondo il Protocollo LEED NC 2009 Italia)

Voce di Capitolato

Pittura monocomponente ad alte prestazioni, progettata per essere impiegata in copertura su superfici occasionalmente praticabili in calcestruzzo, fibrocemento, legno, metallo e, in particolare, su membrane bitume-polimero, dal momento che, rivestendole e proteggendole dai raggi UV, ne allunga la durata. weber.dry reflex-P di Weber, ha le seguenti caratteristiche:
• Solar Reflectance Index (SRI) certificato secondo la norma ASTM E1980 : hc = 5 W/(m2 K) = 105%; hc = 12 W/(m2 K) = 104%; hc = 30 W/(m2 K) = 104%
• Riduzione della temperatura in superficie della copertura in membrana bituminosa su tetto piano di circa 40° C
• Allungamento alla rottura a 20° C secondo la norma UNI 8202 = 100 %
• Pittura a base acqua, priva di sostanze solventi