Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.mix rinzaffo

weber.mix rinzaffo
weber.mix rinzaffo

Plus prodotto

  • Ottima adesione ai supporti
  • Ottima applicabilità
  • A mano e a macchina

Rinzaffo premiscelato in polvere, di colore grigio, per preparazione di superfici interne o esterne da intonacare.

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

• Vecchie murature non omogenee in muratura mista, mattoni pieni, pietra naturale (tufo, arenaria)

• Calcestruzzo prefabbricato o gettato in opera

Non applicare su:

• Supporti in gesso

• Supporti verniciati

• Calcestruzzo polveroso o con tracce di disarmante

• Calcestruzzi degradati, incoerenti o carbonatati.

Dati di confezione

Confezioni:
sacco da 25 kg
Aspetto:
polvere grigia
Durata:
Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dall'umidità
Prodotto conforme Reg.1907/2006 (REACH) Allegato XVII, punto 47 e 1272/2008 (CLP), All. II, punto 2.3; come indicato sulla confezione.
Resa per confezione:
1,8 mq per cm di spessore

Consumo

Prodotti Consumi Spessori
weber.mix rinzaffo 14 kg/mq per cm

Documentazione

Scheda prodotto stampabile (PDF)

Scheda di sicurezza

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Caratteristiche di messa in opera

Acqua di impasto: 17÷21%
Tempo di impasto con frusta: 3 min
Tempo di impasto in betoniera: 3÷4 min
Durata di vita dell'impasto (Pot life): 1 ora

* Questi tempi calcolati a 22° e U.R. 50% vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

Questi tempi potrebbero subire delle variazioni in funzione della tipologia del supporto e delle condizioni metereologiche.

Attrezzi

  • Betoniera
  • Cazzuola
  • Macchina intonacatrice

Preparazione dei supporti

Il supporto da trattare deve essere coesivo, resistente, pulito e inumidito. Su murature esistenti, verificare la tenuta della malta di allettamento e procedere se necessario alla parziale ricostruzione. Tracce di olii, disarmanti, cere etc devono essere preventivamente rimossi. Per sicurezza, trattare sottofondi molto polverosi, dopo adeguata pulizia, con weber.prim PF 15 e sottofondi in calcestruzzo liscio con weber.prim CL10.

Applicazione

  • Bagnare abbondantemente il supporto con acqua alcune ore prima dell'applicazione.
  • Impastare weber.mix rinzaffo con acqua fino a raggiungere la consistenza voluta, per l'applicazione a mano o meccanica.
  • La superfice ottenuta non dovrà essere lisciata.
  • Attendere almeno 24 ore prima di procedere all'applicazione dell'intonaco cementizio.

Avvertenze e raccomandazioni

  • Temperatura di impiego +5°C ÷ +35°C
  • Non applicare su supporti gelati o in fase di disgelo
  • Non applicare l'intonaco sul rinzaffo ancora fresco ma attendere 24 ore

Dati tecnici

Dati tecnici

Granulometria massima: 3 mm
Massa volumica del prodotto indurito: 1900 kg/m3
Resistenza a compressione a 28 gg: ≥10 N/mm²
Resistenza a flessione a 28 gg: ≥4 N/mm²
Reazione al fuoco (UNI-EN 13501-1:2002): Classe A1
Adesione FP (UNI-EN 1015-12): ≥0,6 N/mm²
Assorbimento d'acqua per capillarità (Classe): W0 
Coefficiente di resistenza al passaggio del vapore: µ 15/35
Conduttività termica: λ=0,8 W/mK
Durabilità: NPD

Questi valori derivano da prove di laboratorio in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

Conformità

Voce di Capitolato

Fornitura e posa in opera di intonaco di fondo premiscelato in polvere per interni ed esterni di colore grigio weber.mix rinzaffo a base di cemento Portland, calce, inerti silicei e speciali additivi atti a migliorare la lavorabilità e l’aderenza, provvisto di marcatura CE secondo la norma EN 998-1: 2003.

Il prodotto:

• Ad uso rinzaffo aggrappante dovrà essere spruzzato a rinzaffo, non livellato, non frattazzato nello spessore di 4/5 mm