Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.therm intocal

weber.therm intocal

Plus prodotto

  • Additivato con fibre di vetro
  • Flessibilità migliorata
  • Resistente ai cicli di gelo-disgelo

Intonaco alla calce idraulica NHL, prestazioni superiori, ad applicazione meccanizzata per il sistema weber.therm robusto universal

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

Intonacatura del sistema weber.therm robusto universal.

Supporti: componente a secco del sistema weber.therm robusto universal, posata in modo conforme a quanto previsto nel Quaderno Tecnico del sistema weber.therm robusto universal.

Non applicare su: supporti diversi da quelli indicati.

Dati di confezione

Confezioni:
sacco da kg 25
Aspetto:
polvere nocciola
Durata:
- Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dall'umidità
- Prodotto conforme Reg.1907/2006 (REACH) Allegato XVII, punto 47 e 1272/2008 (CLP), All. II, punto 2.3; come indicato sulla confezione.
Resa per confezione:
1,8 mq per cm di spessore

Consumo

Prodotti Consumi Spessori
weber.therm intocal circa 14 Kg/mq per cm

Documentazione

Scheda prodotto stampabile (PDF)

Scheda di sicurezza

Scheda DOP

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Caratteristiche di messa in opera

Acqua d’impasto: 25 ÷ 29%
Tempo di vita dell’impasto: 1 ora
Tempo di attesa per rabottatura: > 12 ore
Tempo di fermo macchina: < 30 min
Tempo di attesa consigliato per la finitura: 1 giorno per ogni mm di spessore dell’intonaco e non meno di 28 gg nel caso di finiture colorate.

Questi tempi calcolati a 22°C e U.R. 50% vengono allungati dalla bassa temperatura  associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

Attrezzi

  • Cazzuola
  • Rabbotto
  • Staggia di alluminio
  • Spatola metallica
  • Intonacatrice in continuo

Preparazione dei supporti

La posa della componente a secco del sistema weber.therm robusto universal (composta da pannelli isolanti della gamma weber.therm F - G - C70 - K70 - FS - GS - M90 - PF022 - XW - RP20 - S125, rete metallica weber.therm RE1000, tasselli della gamma weber.therm TA8 - TA9, corona weber.therm R-S, separatore weber.therm R-D40) deve essere stata effettuata "a regola d'arte", rispettando le istruzioni di posa e verificando i requisiti indicati nel Quaderno Tecnico del sistema weber.therm robusto universal.

Applicazione

  • Posizionare i paraspigoli e fasce di riferimento utilizzando esclusivamente weber.therm intocal e seguendo le indicazioni riportate nel Quaderno Tecnico del sistema weber.therm robusto universal.
  • Dosare l'acqua d'impasto regolando il flussimetro della macchina intonacatrice fino ad ottenere una malta consistente e plastica (27 lt circa d'acqua per 100 kg di polvere).
  • Applicare il prodotto in una sola mano partendo dal basso dell'edificio; lo spessore finale dopo rabottatura dovrà essere di 2 cm.
  • Per la realizzazione di scanalature in facciata, aumentare lo spessore finale dell'intonaco fino a 3,5 cm applicato in due mani (avendo cura che la profondità della scanalatura non sia superiore a 1,5 cm). Nel caso di modanature realizzate con intonaco, si consiglia di non superare lo spessore complessivo di 4 cm (applicato sempre in due mani).
  • Livellatura con staggia di alluminio.
  • Evitare il contatto diretto con il piano di calpestio posizionando un listello di altezza pari a 5 cm circa, da rimuovere durante la fase plastica dell'intonaco; la cavità dovrà essere successivamente riempita con malta osmotica weber.dry OS520
  • A staggiatura avvenuta e a prodotto ancora fresco, annegare dei fazzoletti di rete weber.therm RE1000 su tutti gli angoli delle aperture (porte, finestre,..) per rinforzo e prevenzione della formazione di fessure a 45°. Dopo almeno 12 ore, quando il prodotto è indurito, rabottare la superficie e riquadrare angoli e spigoli.
  • Attendere la completa maturazione dell'intonaco prima di procedere con l'applicazione dei rasanti weber.therm intocal finitura - weber.therm into finitura.

Avvertenze e raccomandazioni

  • Temperatura di impiego +5°C ÷ +35°C
  • Non applicabile su supporti gelati, in fase di disgelo, o con rischio di gelo nelle 24 ore successive
  • Evitare l'applicazione con forte vento o in pieno sole o su superfici surriscaldate
  • Prodotto pronto all'uso: aggiungere solo l'acqua nella quantità indicata
  • Non aggiungere al prodotto né leganti né inerti
  • Proteggere il prodotto da una rapida essiccazione ed inumidire per alcuni giorni dopo l'applicazione
  • Proteggere il prodotto da una rapida essiccazione ed inumidire per alcuni giorni dopo l'applicazione Non idoneo a ricevere piastrelle o rivestimenti pesanti

Dati tecnici

Dati tecnici

Granulometria: < 1,4 mm
Resistenza a compressione a 28 giorni: CSII
Resistenza a flessione a 28 giorni: ≥ 1,0 N/mm2
Coefficiente di resistenza al passaggio del vapore: µ < 9
Adesione FP (UNI-EN 1015-12): ≥ 0,6 N/mm2
Reazione al fuoco (UNI-EN 13501-1:2002): A1
Assorbimento d'acqua per capillarità (UNI-EN 1015-18): W0
Conduttività termica (val. tab. EN 1745:2002): λ = 0,54 W/mK
Durabilità: NPD

Questi valori derivano da prove di laboratorio in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

Conformità

Voce di Capitolato

Intonacatura della componente a secco del sistema weber.therm robusto universal (composta da pannelli isolanti della gamma weber.therm F - G - C70 - K70 - FS - GS - M90 - PF022 - XW - RP20 - S125, rete metallica weber.therm RE1000, tasselli della gamma weber.therm TA8 - TA9, corona weber.therm R-S, separatore weber.therm R-D 40) da realizzarsi tramite intonaco alla calce idraulica NHL a prestazioni superiori weber.therm intocal di Saint-Gobain Weber, ad applicazione meccanizzata, basso modulo elastico e flessibilità migliorata, additivato con fibre di vetro, resistente ai cicli di gelo-disgelo, applicato nello spessore minimo di 2 cm (massimo 3) con un consumo di circa 14 kg/mq per cm di spessore. Da rifinire, a maturazione avvenuta, con i rasanti weber.therm into finitura (bianco o grigio) o weber.therm intocal finitura, o con le finiture weber.calce RF-RM.

Video

weber.therm robusto universal: la nuova era dell'isolamento termico a cappotto