Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.therm x-light 042

weber.therm x-light 042
weber.therm x-light 042

Plus prodotto

  • Eccellente potere isolante (λ = 0,042)
  • Ottima traspirabilità (μ ≤ 5)
  • Non necessita di rinzaffo* (*ed eccezione di supporti in calcestruzzo, lisci e/o poco assorbenti)

Intonaco termoisolante alleggerito con microsfere di EPS

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

Isolamento termico di murature in edifici sia vecchi sia nuovi, sia all'esterno sia all'interno. Permette l'eliminazione delle dispersioni dovute ai ponti termici e assicura la traspirabilità delle pareti perimetrali.

Supporti:

  • Blocchi in laterizio e termolaterizio
  • Blocchi in cemento o in tufo
  • Murature miste o di pietra
  • Calcestruzzi.

Non applicare su:

  • Supporti deboli, inconsistenti o non bene ancorati
  • Superfici tinteggiate
  • Muri umidi per risalita capillare (utilizzare weber.san thermo).

Dati di confezione

Confezioni:
sacco da lt 30 (∼ kg 4,6)
Aspetto:
polvere gialla
Durata:
- Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dall'umidità
- Prodotto conforme Reg.1907/2006 (REACH) Allegato XVII, punto 47 e 1272/2008 (CLP), All. II, punto 2.3; come indicato sulla confezione.
Resa per confezione:
1 mq per 3 cm di spessore

Consumo

Prodotti Consumi Spessori
weber.therm x-light 042 10 lt/mq per cm

Documentazione

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Caratteristiche di messa in opera

Acqua d'impasto per sacco: 6,0÷6,5 lt
Spessore minimo per mano: 3 cm
Spessore massimo per mano: 4 cm
Spessore massimo totale: 8 cm
Tempo minimo di attesa per applicazione rasante: 2 giorni per ogni cm di spessore

Questi tempi calcolati a 22°C e U.R. 50% vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

Attrezzi

  • Macchina intonacatrice con polmone per intonaci alleggeriti (D6 o D8)
  • Miscelatore a pale chiuse
  • Ugello D12
  • Cazzuola
  • Staggia
  • Frattazzo di legno o plastica.

Preparazione dei supporti

I supporti devono essere piani, stabili, resistenti, puliti e asciutti. Inumidire a rifiuto il supporto prima dell'applicazione del prodotto. Attendere quindi la scomparsa del velo d'acqua superficiale. In climi caldi, secchi e molto ventilati, è opportuno ripetere questa operazione la sera precedente ed il mattino seguente, subito prima dell'applicazione. Su superfici poco assorbenti o lisce (come il calcestruzzo), al fine di migliorare l'adesione, applicare preventivamente weber.mix rinzaffo (attendendo almeno 4 ore ma non oltre 3 giorni prima di applicare weber.therm x-light 042) o effettuare un rinzaffo uniformemente coprente di weber.tec BT218 oppure a base di cemento e sabbia (1 parte di cemento e 1,5 ÷ 2 parti di sabbia lavata di granulometria minima 3 mm, massima 7 mm) e far maturare almeno 2÷3 giorni.

Applicazione

  • Impastare weber.therm x-light 042 con 6,0÷6,5 litri di acqua pulita per sacco oppure regolare attentamente la quantità d'acqua mediante il flussimetro dell'intonacatrice (variabile in funzione della tipologia e dell'usura del polmone, evitando comunque di superare i 380 l/h).
  • Realizzare delle fasce con il prodotto stesso e/o regoli di legno o metallo, per delimitare le superfici da realizzare e per determinare lo spessore di applicazione.
  • Applicare weber.therm x-light 042 in più mani, applicando la successiva quando la precedente ha iniziato la presa (attendere circa 12 ore - a basse temperature e U.R. elevata attendere 24 ore).
  • In caso di rischio di fessurazione, è possibile armare weber.therm x-light 042 con rete porta-intonaco.
  • Staggiare senza comprimere fino ad ottenere una superficie piana, stabile ed omogenea, dello spessore desiderato.
  • Lisciare l'intonaco e lasciarlo maturare, almeno 2 giorni per ogni centimetro di spessore. I tempi di asciugatura possono variare in funzione delle condizioni climatiche (temperatura e umidità relativa).
  • A maturazione compiuta procedere con rasatura in due mani di weber.cem RK355 o weber.cem RP370, interponendo tra la prima e la seconda mano la rete d'armatura in fibra di vetro alcali resistente weber.cem rete, per garantire una maggiore resistenza alle sollecitazioni meccaniche.
  • Ad avvenuta stagionatura della rasatura armata (almeno 1 settimana), finire con rivestimenti colorati a spessore o pitture delle gamme weber.cote (o weber.deko se applicato in interno).

Avvertenze e raccomandazioni

  • Temperatura d'impiego +5° C ÷ +30°C.
  • Non applicare con tempo umido, con pioggia, con forte calore o con rischio di gelo.
  • Non applicare su superfici umide, o con rischio di ristagno d'acqua.
  • Se il supporto presenta irregolarità significative o dislivelli superiori ad 1 cm ogni 2 metri, regolarizzare preventivamente con lo stesso prodotto, aspettando almeno 7 giorni prima della ricopertura.
  • In opere di ristrutturazione, dovranno essere analizzati aspetti come la resistenza del sottofondo, il tipo di rivestimento esistente, la sua eventuale eliminazione e il trattamento di fessure, che dovranno essere stabili e debitamente riempite prima dell'applicazione del prodotto.
  • L'applicazione dovrà slegarsi dagli elementi rigidi della facciata lasciando un giunto di 5 mm, da riempire con una sigillatura siliconica per esterni.
  • Nei basamenti, è raccomandabile realizzare l'impermeabilizzazione di uno zoccolo di circa 20 cm nel supporto e nella parte di contatto con il suolo.
  • Rispettare l'acqua d'impasto.

Dati tecnici

Dati tecnici

Conduttività termica (UNI-EN 1745:2002): λ= 0,042 W/mK (T1) *
Massa volumica del prodotto indurito: 150÷200 kg/m3
Resistenza alla compressione (classe CSI): ≥ 0,35 N/mm²
Reazione al fuoco (UNI-EN 13501-1:2002): A2,s1-d0
Adesione su laterizio (N/mm2) (UNI-EN 1015-12): > 0,08 (rottura coesiva)
Assorbimento d'acqua per capillarità (UNI-EN 1015-18): W1
Coefficiente di diffusione del vapore acqueo:  µ ≤ 5
Categoria di conducibilità termica (UNI EN 998-1): T1
Durabilità: NPD

Questi valori derivano da prove di laboratori in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

* valore derivato da prove sperimentali - classe CSI: da 0,4 a 2,5 N/mm2

Conformità

Voce di Capitolato

Isolamento termico della muratura con realizzazione di intonaco termoisolante ad applicazione meccanizzata con malta premiscelata, da impastare con sola acqua, weber.therm x-light 042 di Weber conforme alla norma UNI EN 998-1, a base di microsfere di EPS, avente conducibilità termica λ pari a 0,042 W/m°K applicato in spessore di almeno 3 cm (massimo 8 cm in più mani), per un consumo di 10 lt/mq per cm di spessore, su superfici preventivamente bagnate a rifiuto (superfici poco assorbenti o lisce devono essere preventivamente trattate con weber.mix rinzaffo o weber.tec BT218). Ad avvenuta maturazione (circa 2 giorni per ogni cm di spessore applicato), rasare con weber.cem RK355 o weber.cem RP370 in due mani con rete weber.therm RE160 interposta e, ad avvenuta maturazione del rasante, rifinire con pitture o rivestimenti della gamma weber.cote.

Video

weber.therm x-light 042: guida all'utilizzo dell'intonaco termoisolante alleggerito con microsfere di EPS