Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.therm robusto universal

weber.therm robusto universal
weber.therm robusto universal

Plus prodotto

  • Massime performances termoacustiche
  • Possiede la stessa solidità di una muratura tradizionale
  • Permette di integrare sistemi a cappotto senza doverli rimuovere

Il sistema di isolamento termico esterno che coniuga le prestazioni di un sistema a cappotto con la robustezza e la solidità di una muratura tradizionale.

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Il sistema costruttivo weber.therm robusto universal, consente di progettare e definire l’estetica della facciata superando i limiti dei tradizionali sistemi a cappotto. weber.therm robusto universal libertà di scelta a 360°.

Requisiti e prestazioni:

Caratteristiche del sistema:

  • Massime performances termoacustiche
  • Possiede la solidità di una muratura tradizionale
  • Consente l’utilizzo di finiture in pietra, ceramica o pitture
  • Permette di integrare sistemi a cappotto senza doverli rimuovere
  • Universale 

 

 

(1) pannelli isolanti

E’ possibile scegliere tra un’ampia gamma di pannelli isolanti, in funzione delle proprie esigenze e con spessori da 4 a 24 cm.

Pannelli di natura sintetica EPS, EPS grafitato, XPS:

weber.therm F70-F100-F120 - weber.therm FS100

weber.therm F80-F150-F200 - weber.therm FS80

weber.therm G70-G100 - weber.therm GS70-GS100

weber.therm C70 - weber.therm K70 - weber.therm XW300

Pannello ad alte prestazioni termiche con resina fenolica:

weber.therm PF022

Pannello di origine naturale con sughero bruno tostato:

weber.therm S125

Pannelli di natura minerale con lana di vetro e lana di roccia:

weber.therm LV034 - weber.therm L25 - weber.therm RP20

(2) rete in acciaio zincato weber.therm RE1000

La rete metallica weber.therm RE1000, zincata a caldo dopo la saldatura, ha maglie quadrate di dimensione 19x19 mm.

I fili trasversali e longitudinali, entrambi lineari, sono in acciaio zincato con massa di rivestimento non inferiore a 250 g/m2.

Il carico massimo di rottura unitario è pari a 500-550 N/mm2 (UNI - EN 10223-4) e resistenza della saldatura pari al 75% del carico massimo di rottura del filo (UNI - EN 10223-4).

(3) sistemi di fissaggio

L’ancoraggio del sistema weber.therm robusto universal si compone di tre elementi:

1) In funzione del tipo di supporto è possibile utilizzare i tasselli:

weber.therm TA8 tassello ad avvitamento in polietilene ad alta densità con vite in acciaio galvanizzato;

weber.therm TA9 tassello ad avvitamento con testa in poliammide e vite in acciaio galvanizzato.

2) weber.therm R-S: corona separatrice in poliammide 6.6

3) weber.therm R-D 40: distanziatore a clip in polietilene.

(4) intonaci speciali

Per il sistema weber.therm robusto universal, è stata sviluppata appositamente una gamma di intonaci con prestazioni superiori, resistenti ai cicli di gelo-disgelo, elevata adesione al supporto e flessibilità migliorata. In funzione delle proprie esigenze estetico-funzionali, è possibile scegliere l’intonaco più adatto:

weber.therm into: intonaco cementizio.

weber.therm into HP: intonaco cementizio a resistenze meccaniche maggiorate.

weber.therm intocal: intonaco alla calce idraulica NHL.

(5) elementi di finitura

Il sistema weber.therm robusto universal può essere rifinito con:

PITTURE della gamma weber.cote, weber.tec e weber.calce: organiche, silossaniche, a base silicati, ai silicati (norma DIN), elastomeriche, alla calce (previa applicazione dei rasanti weber.therm into finitura o weber.therm intocal finitura).

RIVESTIMENTI colorati a spessore della gamma weber.cote: organiche, silossaniche, a base silicati, ai silicati (norma DIN), elastomeriche, alla calce (previa applicazione dei rasanti weber.therm into finitura o weber.therm intocal finitura).

RIVESTIMENTI CERAMICI o RIVESTIMENTI IN PIETRA NATURALE E RICOSTRUITA, fino ad un peso di 70Kg/mq (utilizzando esclusivamente weber.col UltraGres Top o weber.col pro HF Light impastati con weber L50).

DOGHE IN LEGNO O METALLO

I VANTAGGI DI weber.therm robusto universal

(01) SOLIDITÀ DEL SISTEMA

gli intonaci speciali, applicati nello spessore di 2 cm, garantiscono al sistema weber.therm robusto universal delle resistenze meccaniche notevolmente maggiori rispetto ai sistemi a cappotto tradizionali ed un minor danneggiamento nel caso di urti accidentali (impatto da corpo rigido e da perforazione).

(02) LIBERTÀ ESTETICA

grazie all’utilizzo degli intonaci speciali, weber.therm robusto universal può ricevere tutte le finiture compatibili con una muratura tradizionale: rivestimenti pesanti in pietra o ceramica, tinteggiature o rivestimenti colorati completamente minerali ed esenti da cemento e composti di sintesi, come ad esempio le finiture alla calce ed ai silicati a norma DIN; è possibile quindi rispettare i vincoli paesaggistici e ambientali richiesti dalle sovraintendenze, senza dover rinunciare alle performance di un sistema a cappotto.

(03) ISOLAMENTO ACUSTICO

nel caso di utilizzo di pannelli isolanti in lana minerale, il maggior spessore della massa esterna (intonaco speciale + finitura) migliora le prestazioni di fonoisolamento (sistema massa-molla-massa).

(04) TRASPIRABILITÀ

weber.therm robusto universal offre la possibilità di realizzare cicli completamente minerali, massimizzando la traspirabilità dell’intero sistema.

(05) RINNOVI DI SISTEMI A CAPPOTTO

weber.therm robusto universal è la soluzione ideale per edifici già rivestiti con un sistema a cappotto avente performances non più in grado di soddisfare le esigenze odierne; weber.therm robusto universal può integrare lo strato isolante esistente. Un notevole risparmio in termini di tempo e di costi di smaltimento.

(06) MIGLIORE REAZIONE AL FUOCO

l’Euroclasse dei pannelli è abbinata a quella degli intonaci minerali.

Documentazione

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Ciclo applicativo

Prima di procedere all'installazione di weber.therm robusto universal è necessario aver consultato il relativo Quaderno Tecnico ed aver verificato che tutti i requisiti necessari siano soddisfatti, tra i quali: 

  • Resistenza del sottofondo allo sfilamento del tassello: ≥ 0,8 KN (valore medio)
  • Planarità del sottofondo: irregolarità massima ≤ 1 cm/2 m

Il seguente ciclo è proposto ai soli fini illustrativi; per l'installazione di weber.therm robusto universal si suggerisce di seguire tutte le indicazioni riportare nel Quaderno Tecnico weber.therm robusto universal.

1) Applicare il pannello weber.therm XW300 (pannello in polistirene espanso estruso - XPS) per un'altezza non inferiore a 15 cm oltre il piano di calpestio finito, mediante adesivo rasante della gamma weber.therm AP50 o con idonei tasselli della gamma weber.therm TA8/TA9.

2) Applicare i pannelli isolanti prescelti (weber.therm F, G, C70, K70, L25, LV034, PF022, RP20, S125) mediante adesivo rasante della gamma weber.therm AP50 battendoli accuratamente, o con idonei tasselli della gamma weber.therm TA8/TA9.

3) Posizionare il dispositivo weber.therm R-S sui pannelli appena posati, secondo la geometria dello schema di tassellatura che si dovrà realizzare in seguito, avendo cura che gli aghi compenetrino per l'intera lunghezza nel pannello isolante.

4) Forare il supporto in corrispondenza del centro del dispositivo weber.therm R-S (per supporti non compatti si raccomanda di utilizzare il trapano in modalità "rotazione", non "roto-percussione"; nel caso di supporto ligneo non occorre effettuare la foratura, passare al punto 5).

5) Posizionare la rete weber.therm RE1000 iniziando la posa procedendo dal basso verso l'alto, avendo cura di sovrapporre i fogli stessi di almeno 10 cm sia in orizzontale sia in verticale ed inserire nel foro realizzato in precedenza gli idonei tasselli della gamma weber.therm TA8/TA9.

6) Serrare le viti assicurandosi che la rete vada in battuta sul dispositivo weber.therm R-S e risulti saldamente bloccata tra il dispositivo stesso e la testa del tassello; verificare l'assenza di labilità della rete.

7) Inserire il tamponcino weber.therm TA89 cap nella testa del tassello.

8) Applicare i distanziatori weber.therm R-D/40 in numero non inferiore a 15 pezzi/mq avendo cura che la base vada in battuta sul pannello isolante. Verificare che la rete risulti opportunamente distanziata (almeno 5 mm) dai pannelli isolanti e che non vi siano zone nelle quali la rete risulti adiacente ai pannelli.

9) Procedere alla realizzazione delle fasce ed alla successiva intonacatura, utilizzando weber.therm into, into HP, o intocal (scelti in funzione della finitura che si intende realizzare), evitando che lo strato di intonaco sia in contatto diretto con il suolo (posizionare a terra un listello alto circa 5 cm, da rimuovere nella fase plastica dell'intonaco, successivamente riempire la cavità con malta osmotica weber.dry OS520). Staggiare ed eventualmente rabottare; lo spessore finale dell'intonaco dovrà essere di 2 cm.

10 e 11) Applicare lo strato di finitura: nel caso di cicli moderno e tradizione, applicare weber.therm into finitura (bianco o grigio) o weber.therm intocal finitura, entrambi da rifinire successivamente con finiture colorate della gamma weber.cote.

12) Nel caso di ciclo pietra, applicare direttamente weber.col UltraGres Top impastato con lattice weber L50 e stuccare le fughe con idonei sigillanti della gamma weber.color impastati con lattice weber L50.

 

 

Dati tecnici

Prove di abbattimento acustico

Saint-Gobain Weber ha sottoposto il sistema weber.therm robusto universal ad una valutazione di abbattimento acustico, presso l'istituto Giordano. Il sistema weber.therm robusto universal é declinabile secondo diverse tipologie di finitura (pietre, ceramiche, rivestimenti e pitture); al fine di valutare il livello di abbattimento acustico minimo, e stata testata la soluzione acusticamente meno performante (rasatura + pittura).

Il test è stato condotto adottando la seguente configurazione:

1) Sistema di isolamento esterno a cappotto weber.therm robusto universal con pannello isolante Isover Clima34 G3 - sp. 80 mm su parete di base costituita da mattoni forati sp. 12+8 cm (intercapedine d'aria sp. 6 cm). L'abbattimento acustico raggiunto è stato di Rw = 57 dB

Rapporto di prova disponibile on line al sito www.e-weber.it, sezione isolamento termico, sistema weber.therm robusto universal - documentazione.

UN SISTEMA "A PROGETTO"

L'applicazione del sistema weber.therm robusto universal, implica la verifica di alcuni requisiti fondamentali, tra i quali la resistenza del supporto. Saint-Gobain Weber, in collaborazione con il proprio partner, offre un servizio di valutazione del supporto (pull-off test) il quale deve avere una resistenza minima a trazione di 0,8 KN. In funzione dei risultati ottenuti, viene dimensionato il sistema di fissaggio del sistema weber.therm robusto universal. La messa in opera del sistema weber.therm robusto universal deve avvenire nel pieno rispetto delle indicazioni riportate nel Quaderno Tecnico weber.therm robusto universal.

UN SISTEMA CERTIFICATO ED ASSICURABILE

weber.therm robusto universal è stato sottoposto a numerosi test presso laboratori italiani e stranieri, dotati di attrezzature tecnologicamente avanzate in grado di misurare e verificare con assoluto rigore scientifico le prestazioni sia dei singoli componenti, sia dell'intero sistema durante tutto il ciclo di vita. weber.therm robusto universal è stato sottoposto ai cicli igrotermici previsti dalla ETAG004; tali test sono in grado di riprodurre le sollecitazioni stagionali e giornaliere degli agenti meteorici simulando un invecchiamento di circa 25 anni della struttura. Al termine dei cicli di invecchiamento, il sistema weber.therm robusto universal è stato sottoposto ad ulteriori test (integrità, forza di adesione, resistenza all'impatto da corpo rigido e da perforazione) per valutarne la durabilità nel tempo e la conservazione delle caratteristiche tecniche.

WECOP

Il sistema weber.therm robusto universal ha superato pienamente tutti i test a cui è stato sottoposto, ottenendo la certificazione WecoP (Weber comfort Proofs). Per questo motivo può essere coperto da una polizza assicurativa decennale postuma che, in caso di danni o difettosità del sistema, risarcisce le spese sostenute per il suo rimpiazzo.

Le spese risarcibili sono:

  • Le spese relative ai ponteggi necessari alla riparazione
  • Le spese di demolizione e sgombero
  • Le spese della manodopera ed i materiali necessari al rimpiazzo dei prodotti assicurati.

Da parte della Compagnia Assicuratrice sono indennizzabili i danni materiali e diretti causati da:

  • Vizi o difetti del materiale
  • Errori di fabbricazione
  • Errori di calcolo o progettazione.

VOCE DI CAPITOLATO

Certificazione WecoP (basata su ETAG 004)

FINITURA CON RIVESTIMENTO PESANTE (GRÈS, PIETRA, LATERIZIO...)

Realizzazione di sistema d'isolamento termico esterno "a cappotto" weber.therm robusto universal, da realizzarsi mediante pannelli isolanti della gamma weber.therm F-FS-G-GS-C70-K70-L25-LV034-RP20-S125-XW300-PF022 direttamente intonacabili mediante spruzzatura di intonaco cementizio a prestazioni e resistenze meccaniche superiori ad applicazione meccanizzata weber.therm into HP per l'intonacatura del sistema weber.therm robusto universal, armato con rete metallica zincata weber.therm RE1000 a sua volta ancorata al sottofondo mediante sistema di fissaggio composto da corona separatrice weber.therm R-S, tassello weber.therm TA8 (weber.therm TA9 in caso di supporto ligneo), e distanziatore weber.therm R-D40. La decorazione verrà applicata mediante incollaggio del rivestimento pesante ad opera di collante cementizio weber.col UltraGres Top impastato con lattice weber L50 in completa sostituzione dell'acqua e sigillatura delle fughe mediante stucco weber.color style o weber.color basic impastati con lattice weber L50 in completa sostituzione dell'acqua.

FINITURA COLORATA (PITTURA O RIVESTIMENTO A SPESSORE)

Realizzazione di sistema d'isolamento termico esterno "a cappotto" weber.therm robusto universal, da realizzarsi mediante pannelli isolanti della gamma weber.therm F-FS-G-GS-C70-K70-L25-LV034-RP20-S125-XW300-PF022 direttamente intonacabili mediante spruzzatura di intonaco cementizio a prestazioni superiori ad applicazione meccanizzata weber.therm into per l'intonacatura del sistema weber.therm robusto universal, armato con rete metallica zincata weber.therm RE1000 a sua volta ancorata al sottofondo mediante sistema di fissaggio composto da corona separatrice weber.therm R-S, tassello weber.therm TA8 (weber.therm TA9 in caso di supporto ligneo), e distanziatore weber.therm R-D40. La decorazione verrà realizzata mediante rasatura in due mani di weber.therm into finitura (in alternativa weber.therm intocal finitura) con interposta rete in fibra di vetro gamma della gamma weber.therm RE; quindi verrà applicata la finitura colorata delle gamme weber.cote previa stesura del finitore di fondo dedicato appartenente alla gamma weber.prim.

FINITURA COLORATA MINERALE ALLA CALCE

Realizzazione di sistema d'isolamento termico esterno "a cappotto" weber.therm robusto universal, da realizzarsi mediante pannelli isolanti della gamma weber.therm F-FS-G-GS-C70-K70-L25-LV034-RP20-S125-XW300-PF022 direttamente intonacabili mediante spruzzatura di intonaco alla calce idraulica NHL a prestazioni superiori ad applicazione meccanizzata weber.therm intocal per l'intonacatura del sistema weber.therm robusto universal, armato con rete metallica zincata weber.therm RE1000 a sua volta ancorata al sottofondo mediante sistema di fissaggio composto da corona separatrice weber.therm R-S, tassello weber.therm TA8 (weber.therm TA9 in caso di supporto ligneo), e distanziatore weber.therm R-D40. La decorazione verrà realizzata mediante rasatura in due mani di weber.therm intocal finitura con interposta rete in fibra di vetro gamma della gamma weber.therm RE195; quindi verrà applicata la finitura colorata della gamma weber.cote calcecover (L, FF, RF o RM).

Video

weber.therm robusto universal: la nuova era dell'isolamento termico a cappotto