Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

webersan evocalce

weber.san calce

webersan evocalce
webersan evocalce

Nuovo

Plus prodotto

  • Non richiede trattamenti preliminari
  • Alleggerito e fibrato
  • Perfetta compatibilità con finiture minerali alla calce e ai silicati

Intonaco deumidificante a base di calce idraulica naturale

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

Risanamento di vecchie murature umide e saline di qualsiasi natura e spessore, sia interne che esterne e di ambienti interrati purché non sottoposti ad infiltrazioni di acqua e comunque aerati.
Recupero del centro storico, vecchie case, ville, cascinali, edifici di interesse storico, chiese, ecc.
Da applicare in spessore non inferiore a 2 cm.

Supporti:

  • Mattoni
  • Murature miste
  • Supporti teneri come il tufo

Non applicare su:

  • Supporti in gesso 
  • Supporti deboli o sfarinanti
  • Supporti diversi da quelli indicati

Dati di confezione

Confezioni:
sacco kg 25
Aspetto:
polvere nocciola
Durata:
- Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dall'umidità
- Prodotto conforme ai Regolamenti (CE) 1907/2006 (REACH) All. XVII, punto 47 e 1272/2008 (CLP), All. II, punto 2.3, non necessita di additivo riducente.
Resa per confezione:
1,25 mq per 2 cm di spessore

Consumo

Prodotti Consumi Spessori
webersan evocalce 10 kg/mq per cm

Documentazione

Scheda prodotto stampabile (PDF)

Scheda di sicurezza

Scheda DOP

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Caratteristiche di messa in opera

Acqua d'impasto: 22÷23%
Tempo di impasto in betoniera: 8 min
Tempo di vita dell'impasto: >30 min
Spessore minimo (eccetto rinaffo): 2 cm
Tempo di attesa per applicazione finiture: minimo 2 - 7 gg*
Tempo di attesa per applicazione finiture colorate: minimo 21 gg*

Questi tempi calcolati a 22°C e U.R. 50% vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

* A seconda della finitura

Attrezzi

  • Betoniera
  • Cazzuola
  • Macchina intonacatrice in continuo

Preparazione dei supporti

Disintonacare per almeno 1 metro oltre la fascia di evidente umidità. Raschiare eventuali giunti, asportare le parti di muratura friabile. Pulire e spazzolare accuratamente tutta la superficie. Lavare abbondantemente con acqua pulita la sera precedente l'applicazione.

Applicazione

Applicazione manuale: 

  • Impastare esclusivamente in betoniera con sola acqua pulita (circa 4,75÷5,25 lt per sacco da 25 kg) per 8 minuti, fino ad ottenere un impasto omogeneo, soffice e cremoso (per il primo strato di rinzaffo aumentare leggermente l’acqua d’impasto). 
  • Sul muro ancora umido a seguito del lavaggio effettuato la sera prima, applicare l’impasto così ottenuto con la cazzuola come un normale intonaco, effettuando perciò un primo rinzaffo, totalmente coprente, di spessore di circa 5 mm, semplicemente schizzato, e non lisciato. 
  • Ad avvenuto asciugamento, ricaricare con la seconda mano, avendo cura che lo spessore complessivo minimo sia ovunque superiore a 2 cm. In caso di forte salinità attendere 24 ore tra applicazione del rinzaffo e della seconda mano. Nel caso di necessità di ricarichi di spessore maggiore, aumentare lo spessore del rinzaffo fino a 1÷1,5 cm ed applicare webersan evocalce in spessori, per mano, fino a 3 cm. Non è consigliabile effettuare le tradizionali fasce, ma è preferibile utilizzare regoli in legno o plastica, da rimuovere nella fase finale dell’applicazione. 
  • Staggiare senza comprimere con staggia ad H. 

Applicazione meccanizzata:

  • Utilizzare macchina intonacatrice in continuo, regolando il flussimetro in modo da ottenere una malta consistente e plastica. 
  • Sul muro ancora umido a seguito del lavaggio effettuato la sera prima, applicare un primo rinzaffo, totalmente coprente, di spessore di circa 5 mm, aumentabile a circa 10 in caso di muri fortemente irregolari, semplicemente schizzato e non lisciato. 
  • Per la realizzazione dei livelli nel caso si effettuino le tradizionali fasce, usare webersan evocalce, è però preferibile utilizzare listelli, da rimuovere nella fase finale dell’applicazione. 
  • Dopo maturazione del rinzaffo di circa 24 ore, eventualmente inumidito se necessario, e dopo aver atteso la scomparsa del velo d’acqua superficiale, ricaricare con passate successive, avendo cura che lo spessore complessivo minimo sia ovunque superiore a 2 cm.
  • Staggiare senza comprimere con staggia ad H. 

Finiture

Finiture: 
Utilizzare esclusivamente le finiture compatibili col risanamento, come webersan evofiniturawebercalce rasatura o quelle idonee della gamma weber.cem sul prodotto applicato da almeno 7 giorni.
Ad avvenuta maturazione della finitura decorare con le pitture compatibili weber.cote sanacover L, weber.cote silicacover, weber.cote calcecover L, weber.cote siloxcover L-L plus.

Finiture colorate:
Utilizzare esclusivamente le finiture compatibili col risanamento, come weber.cote silicacover (al silicato di potassio), o weber.cote calcecover RF-RM (alla calce) sul prodotto applicato da almeno 2-3 settimane.

Avvertenze e raccomandazioni

  • Temperatura d'impiego +5 ÷ +30 °C
  • Evitare il contatto diretto con il marciapiede inserendo un listello inassorbente o lasciare uno spazio libero
  • In caso di forte salinità eseguire un ciclo di lavaggio con acqua pulita per espellere quanto più sale possibile dal supporto
  • Nel caso di applicazione del battiscopa, prevedere l'applicazione di una fascia di osmotico, di altezza pari al battiscopa stesso
  • Non applicare su supporti gelati, in via di disgelo, o con rischio di gelo nelle 24 ore successive
  • Evitare l'applicazione in presenza di forte vento e in pieno sole e proteggere la superficie trattata da una troppo rapida essiccazione. Inumidire per qualche giorno in climi caldi e secchi
  • Applicare prodotti di finitura e decorazione idonei al risanamento
  • Differenti assorbimenti o disomogeinità dei supporti condizionano il risultato estetico finale delle finiture minerali colorate.

Dati tecnici

Dati tecnici

Granulometria massima: 1,4 mm
Massa volumica del prodotto indurito: 1,1 kg/lt
Resistenza a compressione a 28 giorni: ≤ 3 N/mm²
Aria occlusa (indurito): > 40%
Reazione al fuoco (Classe): A1
Adesione (N/mm²): 0,2 - FP:B
Assorbimento d’acqua: W1
Coefficiente di resistenza al passaggio del vapore (µ): ≤ 12
Conduttività termica (val. tab. EN 1745:2002): λ = 0,35 W/mK
Durabilità: NPD
Sostanze pericolose vedere Scheda di Sicurezza

Questi valori derivano da prove di laboratorio in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

Conformità

Voce di Capitolato

Risanamento di murature umide e saline soggette ad umidità ascendente precedentemente disintonacate sui lati di intervento fino ad almeno 1 metro oltre i segni di umidità con intonaco da risanamento (R-UNI EN 998-1)
premiscelato alleggerito, fibrato, polivalente, webersan evocalce di Weber, da impastare esclusivamente in betoniera per circa 8 minuti con sola acqua o da applicare con macchina intonacatrice in continuo, applicato sulla prima mano precedentemente eseguita col medesimo prodotto.
Lo spessore totale non dovrà essere inferiore a 2 cm in nessun punto.
Tale intonaco da risanamento, il cui consumo è pari a 10 Kg/mq per cm di spessore, ha massa volumica del prodotto indurito pari a 1,1 Kg/lt; aria occlusa > 40%, coefficiente di resistenza al passaggio del vapore μ <12; e resistenza a compressione a 28 gg ≤ 5 N/mm².