Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.cem RP370

weber.cem RP370
weber.cem RP370

Plus prodotto

  • Traspirante, applicabile sugli intonaci da risanamento
  • Grande lavorabilità e facilità di ripresa
  • Ottima adesione anche su calcestruzzo e solai predalles

Rasante idrofugato per intonaci o calcestruzzo, a finitura civile media, di colore bianco o grigio, per esterni ed interni

Caratteristiche

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

Per rifinire intonaci tradizionali o premiscelati, vecchi e nuovi, sia esterni che interni, per livellare irregolarità su elementi di facciata, cornicioni, pareti e soffitti in calcestruzzo, su edifici ad uso abitativo, terziario, commerciale ed industriale e per riempire i giunti tra le lastre predalles.
Essendo idrofugato conferisce protezione all'intonaco, prevenendo e limitando il degrado dovuto agli agenti atmosferici.

Supporti:

  • Intonaci tradizionali o premiscelati a base cemento e calce, nuovi o stagionati
  • Intonaci cementizi resistenti e stagionati
  • Calcestruzzo (previa accurata pulizia)
  • Intonaci da risanamento weber.san
  • Solai predalles
  • Supporti in gesso (intonaci, pannelli o cartongesso), purchè si utilizzi weber.prim PF15 (applicare una prima mano di primer e dopo 24 ore la seconda mano. Entro un tempo massimo di 2/3 ore applicare il weber.cem RP370.)

Non applicare su:

  • Intonaci instabili o supporti inconsistenti e friabili
  • Rivestimenti plastici, pitture o supporti inassorbenti
  • Supporti con irregolarità superiori a 10 mm
  • Calcestruzzo con tracce di disarmante

Dati di confezione

Confezioni:
sacchi da kg 25 e 5
Aspetto:
polvere bianca/grigia
Durata:
Efficacia caratteristiche prestazionali: 12 mesi nelle confezioni integre al riparo dall'umidità
- Prodotto conforme Reg.1907/2006 (REACH) Allegato XVII, punto 47 e 1272/2008 (CLP), All. II, punto 2.3; come indicato sulla confezione.
Resa per confezione:
- sacco da kg 25: 6 mq per 3 mm di spessore
- sacco da kg 5: 1,2 mq per 3 mm di spessore

Consumo

Prodotti Consumi Spessori
weber.cem RP370 1,4 kg/mq per mm

Documentazione

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Caratteristiche di messa in opera

Acqua di impasto bianco: 23÷29%
Acqua di impasto grigio 23÷26%
Tempo di impasto con frusta: 3 min
Tempo di vita dell'impasto (Pot life): 2 ore
Tempo di attesa per applicazione 2° strato: 60 min
Spessore minimo per mano: 3 mm
Spessore massimo totale (in più mani): 6 mm
Tempo di attesa per applicazione prodotti decorativi: 21 gg

Questi tempi, calcolati a 22°C U.R 50%, vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore

Attrezzi

  • Spatola d'acciaio
  • Frattazzino di spugna
  • Trapano con frusta

Preparazione dei supporti

Il supporto deve essere pulito, omogeneo, resistente e uniformemente assorbente; privo di parti instabili o sfarinanti (polvere di raschiatura o rabottatura nel caso di sottofondi a proiezione meccanizzata). Nel caso di intonaci stagionati, inumidirli prima di procedere con la rasatura. Nel caso di intonaci nuovi, è consigliabile attendere un giorno per ogni mm di spessore di intonaco prima di applicare la rasatura.
I calcestruzzi devono essere lavati, sgrassati e privi di qualsiasi traccia di efflorescenze saline ed oli disarmanti. Inumidire i supporti prima dell'applicazione.
Trattare supporti molto assorbenti con weber.prim PF15 2-3 ore prima  dell'applicazione di weber.cem RP370.

Applicazione

  • Inumidire il supporto prima dell'applicazione
  • Impastare con circa 6/6,5 litri di acqua pulita per sacco da 25 kg di prodotto con agitatore a frusta a basso numero di giri o con macchina intonacatrice in continuo. L'impasto dovrà risultare completamento omogeneo, privo di grumi.
  • Far riposare 10 minuti, agitare nuovamente ed applicare con spatola metallica su supporto umido
  • L'applicazione viene fatta in due mani con attesa di circa 60 minuti tra la 1° e la 2°, (fortemente dipendente dal tipo di supporto e dalla sua stagionatura). Rifinire con frattazzo di spugna inumidendo con acqua se necessario fino ad ottenere una superficie uniforme priva di giunte o sormonte
  • Sugli intonaci da risanamento non superare lo spessore di 3 mm totali.
  • NB: Riempire i giunti delle predalles con weber.cem RP370 almeno 48 ore prima dell'applicazione. Non superare lo spessore di 1 cm e mettere una rete in fibra di vetro nella rasatura a cavallo del giunto.
  • Idoneo a ricevere finiture decorative della gamma weber.cote.
  • Per decorare con pittura, frattazzare con frattazzo di spugna e attendere la perfetta essiccazione. Nel caso in cui si voglia applicare un prodotto a base di silicati della gamma weber.cote silicacover trattare weber.cem RA30 con weber.prim mineral.

Avvertenze e raccomandazioni

  • Temperatura di impiego +5°C ÷ +35°C
  • Non applicare su supporti gelati, in fase di disgelo, o con rischio di gelo nelle 24 ore successive
  • Evitare l'applicazione con forte vento o in pieno sole o su superfici surriscaldate
  • Inumidire sempre il supporto prima dell'applicazione
  • Nel caso di utilizzo del weber.prim PF15 ricoprirlo sul fresco, entro un tempo massimo di 2-3 ore
  • Prodotto pronto all'uso: aggiungere solo l'acqua nella quantità indicata
  • Non aggiungere al prodotto né leganti né inerti
  • Attendere la completa maturazione prima di applicare prodotti decorativi
  • In caso di supporti non omogenei o in presenza di punti di discontinuità (ad esempio travi, pilastri, pannelli isolanti a contatto con tamponamenti in  laterizio) è consigliabile inserire una rete in fibra di vetro tra 1ª e 2ª mano
  • Non idoneo a ricevere piastrelle o rivestimenti pesanti

Dati tecnici

Dati tecnici

Granulometria massima: ≤1,2 mm
Massa volumica del prodotto indurito: 1500 kg/m3
Resistenza a flessione a 28 giorni: >1,5 N/mm²
Resistenza a compressione a 28 gg: ≥5 N/mm²
Coefficiente di resistenza al passaggio del vapore: µ <15
Reazione al fuoco (EN 13501-1:2002): Classe A1
Conduttività termica (val. tab. EN 1745:2002): λ = 0,52 W/Mk
Permeabilità alla CO2 (SD): >50 m
Assorbimento capillare e permeabilità all'acqua: <0,1 kg/m²h0,5
Prova di aderenza per trazione diretta: ≥0,7 N/mm²

Questi valori derivano da prove di laboratorio in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

Conformità

Voce di Capitolato

Finitura idrofugata di intonaci tradizionali o premiscelati, vecchi e nuovi sia esterni che interni, livellamento di irregolarità su elementi di facciata, cornicioni, pareti e soffitti in calcestruzzo con weber.cem RP370 di Weber, (conforme alla norma UNI-ENI 1504-2) da applicare manualmente in due o più passate nella stessa giornata, con consumo di 1,4 kg/mq per mm di spessore.
Tale finitura a civile media deve conferire protezione all'intonaco, prevenendo e limitando il degrado dovuto agli agenti atmosferici; dovrà avere resistenza a flessione di almeno 1,5 N/mm², aderenza per trazione diretta non inferiore a 0,7 N/mm² .