Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber - Saint-Gobain

weber.color Vision

weber.color Vision
weber.color Vision

Nuovo

Plus prodotto

  • Impermeabilee antimacchia
  • Impedisce la formazione di funghi e muffe
  • Elevata resistenza chimico-meccanica

Stucco decorativo e adesivo epossidico con microsfere di vetro e quarzo colorato.

Caratteristiche

Fughe piastrelle: guida all'applicazione di weber.color

Le informazioni contenute in questa scheda sono il risultato delle conoscenze disponibili alla data di pubblicazione. Saint-Gobain PPC Italia non si assume alcuna responsabilità per danni a persone o cose derivanti da un uso improprio di tali informazioni e si riserva il diritto di modificare i dati senza preavviso.

Campi d'impiego

Stuccatura decorativa per interni ed esterni, per pavimenti e rivestimenti, in grado di offrire:

  • elevata resistenza al contatto temporaneo o prolungato con sostanze chimiche
  • elevata resistenza meccanica, adatta per ambienti a traffico intenso
  • uniformità di colore nel tempo, ideale per stuccatura di rivestimenti di particolare pregio estetico
  • effetto traslucido, ideale per la stuccatura del mosaico vetroso
  • superficie finale compatta, non assorbente e con colori uniformi e stabili nel tempo

Adatto per la sigillatura e la posa di ceramica, gres porcellanato, klinker, mosaico vetroso.

Per pietre naturali o ricomposte e materiali particolarmente porosi è necessario eseguire una prova preliminare.

Principali esempi di applicazione:

  • Bagni, box doccia
  • Piscine, vasche con acque termali o salmastre, saune, bagni turchi
  • Ambienti per l'industria alimentare
  • Ospedali
  • Negozi, e in generale su tutte le pavimentazioni soggette a traffico intenso.

Dati di confezione

Confezioni:
secchio da 2,82 kg (comp. A) + 0,18 kg (comp. B)
Aspetto:
pastoso (comp. A), liquido (comp. B)
Colori:
vedi cartella colori
Durata:
efficacia caratteristiche prestazionali: 24 mesi nelle confezioni integre al riparo dall'umidità, dall'insolazione diretta e da fonti di calore.
Consumi:
Come collante: 1,6 kg/mq per mm
Come sigillante: vedi tabella

Consumo

((A + B)/(A x B)) x C x D x 1,6 = kg/m2

A = lunghezza piastrelle in mm
B = larghezza piastrelle in mm
C = profondità giunti in mm
D = larghezza giunti in mm

Documentazione

Invia o scarica la documentazione

E' possibile inviare la documentazione ad un indirizzo di posta elettronica o scaricarla.

Applicazione

Caratteristiche di messa in opera

Tempo di vita dell'impasto (Pot life): 45 min a 23°C - 50% u.r.
Larghezza giunti: da 1 a 15 mm
Temperatura di applicazione: da + 10°C a + 25°C
Pedonabile: 24 ore (a 25 °C)
Resistenza alle temperature: da -20°C a + 100°C
Tempo di attesa per la stuccatura dopo la posa:
• in caso di utilizzo di weber.color Vision come collante: immediata
• in caso di utilizzo di collanti cementizi tradizionali: verificare che il collante abbia fatto presa e smaltito la maggior parte della sua umidità
Messa in esercizio: 4 gg (resistenza meccanica) / 7 gg (resistenza chimica)

Questi tempi calcolati a 22°C e U.R. 50% vengono allungati dalla bassa temperatura associata ad alti valori di U.R. e ridotti dal calore.

Preparazione dei supporti

Come stucco: le fughe devono essere pulite e asciutte; eventuale adesivo fuoriuscito durante la fase di posa dovrà essere eliminato quando ancora fresco, in modo da garantire profondità uniforme (minimo 3 mm) alla stuccatura e ottenere la massima resistenza chimica e meccanica. La colla utilizzata per la posa deve essere indurita e asciutta. La superficie del rivestimento deve essere pulita, priva di polveri e/o eventuali cere o residui di varia natura.

Come adesivo: il fondo deve essere asciutto, privo di polveri, oli, grassi, esente da fessurazioni e stabile. Non soggetto ad umidità di risalita.

Applicazione

mescolare accuratamente i due componenti, versando tutta la parte liquida (comp. B) nel secchio contenente il comp. A in pasta. Per una perfetta miscelazione, utilizzare un trapano elettrico, preferibilmente a basso numero di giri in modo da non surriscaldare eccessivamente la massa; mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e di colore uniforme. Evitare dosaggi parziali per non incorrere in errori di catalisi. Non aggiungere altri additivi come acqua, solventi o similari.

Come stucco: riempire bene i giunti nel senso diagonale alle piastrelle utilizzando una spatola in gomma dura, avendo cura di asportare con la stessa spatola l'eccesso di stucco e lasciando sulla piastrella solamente un velo sottile di prodotto. La pulizia deve essere eseguita quando lo stucco è ancora fresco, bagnando leggermente la superficie con acqua pulita ed emulsionando con una spugna, preferibilmente in cellulosa, di alto spessore e abbastanza grande per modellare le fughe evitando di scavarne il prodotto all'interno. Eseguire successivi passaggi, risciacquando frequentemente la spugna in acqua pulita e se necessario sostituirla se troppo impregnata di stucco. In caso di piastrelle dalla superficie strutturata, per la pulizia potrebbe essere utile utilizzare dapprima un feltro abrasivo con il quale emulsionare lo stucco e successivamente usare una spugna in cellulosa per ottenere una finitura liscia e chiusa, avendo sempre l'accortezza di risciacquarla frequentemente con acqua pulita. Per lavaggi a presa iniziata, aggiungere all'acqua di lavaggio il 10% di alcool.

Come adesivo: applicare con spatola dentata adeguata al formato di piastrella o al tipo di mosaico. Incollare il rivestimento esercitando sufficiente pressione per garantire una corretta bagnatura.

Avvertenze e raccomandazioni

  • Non usare weber.color Vision in presenza di acqua nelle fughe
  • Rispettare il rapporto di impasto 2,82 (comp. A): 0,18 (comp. B). Per eventuali utilizzi parziali pesare con precisione le due parti.
  • Utilizzare il prodotto con temperature comprese tra + 12°C e + 25°C
  • A temperature sotto i + 12°C il prodotto è di difficile applicazione . Non aggiungere nulla per fluidificarlo.
  • A temperature elevate stendere rapidamente il prodotto al fine di evitare un rapido indurimento.
  • Non coprire la superfice subito dopo la stuccatura per evitare una eventuale carbonatazione del prodotto che ne può modificare il colore.
  • Prima di eseguire la stuccatura di pietre naturali o materiali porosi fare una prova di pulibilità.
  • Non usare per fugare materiali assorbenti (tipo cotto).
  • Non lavare con acidi o forti ossidanti durante l'applicazione.
  • Evitare lo stazionamento dell'acqua di pulizia sulle fughe appena prodotte.
  • Il contatto prolungato con acidi ed ossidanti crea viraggi di colore.

Dati tecnici

Dati tecnici

Peso specifico componente A: 1,65 +/- 0,5
Peso specifico componente B: 0,95
Viscosità mPas 25°C componente A: oltre 1.000.000
Viscosità mPas 25°C componente B: oltre 300-1.000
Residuo secco (componente A e B): 100%
Rapporto di miscelazione (A:B):
• componente A: 2,82 kg
• componente B: 0,18 kg
CLASSIFICATO COME RG NORMA EN 13888 (sigillante):
• Resistenza all'abrasione: < 250 (perdita in mm 3) EN 12808-2
• Resistenza a flessione: > 30 N/mm2 EN 12808-3
• Resistenza a compressione: > 45 N/mm2 EN 12808-3
• Ritiro: < 1,5 mm/m EN 12808-4
• Assorbimento d'acqua dopo 240 min: < 0,1g EN 12808-5
CLASSIFICATO COME R2T NORMA EN 12003 (adesivo):
• Adesione iniziale: 5,6 N/mm2 EN 12003-7.3
• Dopo immersione in acqua: 7,4 N/mm2 EN 12003-7.4
• Dopo shock termico: 2,5 N/mm2 EN 12003-7.5
• Tempo aperto: > 20 min EN 1346
• Scorrimento: < 0,2 mm

Questi valori derivano da prove di laboratori in ambiente condizionato e potrebbero risultare sensibilmente modificati dalle condizioni di messa in opera.

Resistenza chimica di rivestimenti ceramici fugati con weber.color Vision

(destinazione d'uso pavimenti industriali) 

 

GRUPPONOMECONCENTRAZIONESERVIZIO CONTINUO 20°CSERVIZIO INTERMITTENTE (+ 20°C)
ACIDOAcetico2,5%++
ACIDOAcetico5%(+)+
ACIDOAcetico10%--
ACIDOCloridrico37%(+)+
ACIDOCromico20%--
ACIDOCitrico10%--
ACIDOFormico2,5%++
ACIDOFormico10%--
ACIDOLattico2,5%++
ACIDOLattico5%(+)+
ACIDOLattico10%-(+)
ACIDONitrico25%(+)+
ACIDONitrico50%--
ACIDOFosforico50%(+)+
ACIDOFosforico75%--
ACIDOSolforico1,5%++
ACIDOSolforico50%(+)+
ACIDOSolforico98%--
ACIDOTannico10%(+)+
ACIDOTartarico10%++
ACIDOOssalico10%++
ALCALI E SOLUZIONI SATUREAmmoniaca25%++
ALCALI E SOLUZIONI SATURESoda caustica50%++
ALCALI E SOLUZIONI SATUREPotassa caustica50%++
SOLUZIONI SATUREIpocloro sodio
SOLUZIONI SATURECloro attivo6,5 g/l(+)+
SOLUZIONI SATURECloro attivo162 g/l--
SOLUZIONI SATURESodio iposolfito++
SOLUZIONI SATURECloruro di sodio++
SOLUZIONI SATURECloruro di calcio++
SOLUZIONI SATURECloruro di ferro++
SOLUZIONI SATURESolfato d'alluminio++
SOLUZIONI SATUREZucchero++
SOLUZIONI SATUREAcqua ossigenata1%++
SOLUZIONI SATURE10%++
SOLUZIONI SATUREBisolfito di sodio++
OLI E COMBUSTIBILIBenzina++
OLI E COMBUSTIBILIPetrolio++
OLI E COMBUSTIBILIGasolio++
OLI E COMBUSTIBILIOlio di oliva++
SOLVENTIAlcool etilico++
SOLVENTIAcetone--
SOLVENTIGlicole etilenico++
SOLVENTIGlicerina++
SOLVENTIPercloroetilene--
SOLVENTITricloroetano--
SOLVENTITricloroetilene--
SOLVENTICloruro di metilene--
SOLVENTIToluolo--
SOLVENTIBenzolo--
SOLVENTIXilolo--

Significato delle sigle:

+: Resistenza ottima

(+) : Resistenza buona

- : Resistenza scarsa

Conformità

Classificato RG secondo Normative Europee EN 13888

Classificato R2T secondo Normative Europee EN 12004

Voce di Capitolato

Sigillatura decorativa di fughe, anche in ambienti soggetti a traffico intenso, di dimensioni comprese fra 1 e 15 mm, con sigillante epossidico bicomponente weber.color Vision (sigillante di classe RG secondo la normativa europea 13888 ecollante di classe R2T secondo la normativa EN 12004) di Weber, resistente alle aggressioni chimiche, impermeabile, antimacchia.