Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarle una miglior navigazione.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarle pubblicità e servizi in linea con le sue preferenze. Per saperne di più clicchi qui . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, lei acconsente all’uso dei cookie.

Weber Saint-Gobain - Official website of the company

Come riparare il frontalino del tuo balcone danneggiato

La ristrutturazione dei balconi è spesso necessaria quando il balcone non ha più un’impermeabilizzazione efficace e provoca il distacco del calcestruzzo dal frontalino, scoprendo il ferro.

Trattandosi di uno spazio esterno esposto continuamente agli agenti atmosferici, la ristrutturazione e manutenzione del balcone diventa essenziale.

Siamo davanti ad un problema che compromette l'uso di questo spazio, facendo saltare le piastrelle della pavimentazione e ad un problema che impatta l'estetica del nostra casa, compromettendo la struttura che si degrada, si rovina e scopre i ferri del balconcino, tutto ciò, con la relativa perdita di valore.

Inoltre l'acqua, laddove incontra una fessura, s'infiltra, fa il suo percorso e genera macchie di umidità che vanno a intaccare i soffitti e le strutture; la muffa crea danni consistenti e difficili da rimuovere.

Occorre tenere a bada lo stato di conservazione del balcone e intervenire in maniera tempestiva nel momento in cui s'iniziano a intravedere segni di degrado con un lavoro di ristrutturazione.

In questi casi, il modo migliore per ristrutturare il tuo balcone o prevenire i danni causati da infiltrazioni d'acqua, è di eseguire costanti opere di manutenzione ordinaria: la noncuranza comporta conseguenti lavori di rifacimento più complessi e soprattutto più dispendiosi.

I passaggi fondamentali per ristrutturare il frontalino ed impermeabilizzare un balcone.

1. Proteggere le armature in cemento armato da fenomeni di corrosione

2. Ristrutturare i frontalini del balcone danneggiati dall’ossidazione del ferro


3. Ristrutturare l’intonaco del frontalino


4. Togliere le vecchie mattonelle


5. Realizzare lo strato impermeabilizzante