Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber Saint-Gobain - Official website of the company

Come costruire e intonacare a calce secondo la tradizione

Problemi

Perché scegliere prodotti alla calce?

Nella ristrutturazione esiste l'esigenza di utilizzare malte, intonaci e prodotti di finitura aventi le caratteristiche dei materiali del passato per rispettare il patrimonio storico/architettonico. Si raccomanda che le malte di restauro non rilascino sali solubili o prodotti nocivi e non siano più resistenti della pietra da costruzione, nè eccessivamente più resistenti della malta originaria. 

Nell'edilizia di nuova costruzione cresce la richiesta di materiali naturali con caratteristiche di elevata traspirabilità. L'utilizzo di intonaci alla calce contribuisce a migliorare il comfort abitativo. L'intonaco alla calce idraulica naturale agisce da regolatore igrometrico assorbendo l'umidità in eccesso e rilasciandola quando necessario. Ha inoltre un'azione battericida e funghicida caratteristica della calce.

Un intonaco a base di calce idraulica mantiene le caratteristiche vantaggiose di quello a base di calce aerea (lavorabilità, traspirabilità), ma presenta anche buone resistenze meccaniche e ottima durabilità nel tempo.

Le calci idrauliche naturali NHL sono definite dalla norma UNI-EN 459-1:2002. La calce idraulica si ottiene dalla cottura di pietre calcaree contenenti argilla senza aggiunta di cementi, pozzolane o altri materiali.

L'applicazione con macchina intonacatrice risponde alle attuali esigenze economiche che richiedono vantaggi di produttività.

Soluzioni

Soluzione:webercalce malta M2,5 
webercalce malta M10
webercalce into G 
webercalce into F 
webercalce rasatura
webercalce rasatura L

Costruzione muratura

Elevare una nuova muratura con webercalce malta M2,5 alla calce idraulica naturale NHL.

Preparazione intonacatura

Sul muro ben lavato preparare irregolarità superiori a 2 cm con riempimento di webercalce into G o webercalce into F eventualmente con la tecnica del rincoccio, e far maturare almeno 2 giorni.

 

Su murature con scarsa consistenza eseguire un trattamento di preparazione con applicazione di rete portaintonaco e realizzazione di un rinzaffo con webercalce into G o webercalce into F.

 

Posizionare paraspigoli e fasce di riferimento utilizzando webercalce into G o webercalce into F; tutti i supporti devono essere bagnati a rifiuto.

Intonacatura manuale

 

Impastare webercalce into G preferibilmente in betoniera, miscelando per almeno 4÷5 minuti.

Applicare in modo tradizionale, su supporto ben bagnato, senza superare lo spessore di 3 cm per mano. Rifinire con frattazzo di legno o di plastica.

Intonacatura meccanizzata

 

Regolare il flussimetro della macchina intonacatrice fino ad ottenere una malta consistente e plastica. Su muro ben bagnato proiettare webercalce into F con macchina intonacatrice in continuo.

Applicare in spessori non superiori a 2 cm per passata; livellare con staggia e frattazzare con frattazzo in legno o plastica

Soluzione con i seguenti prodotti weber

webercalce malta M2,5

Malta fibrata di calce idraulica naturale NHL5 di classe M2,5 per elevazione di murature e la stilatura di pietre faccia a vista

webercalce malta M10

Malta fibrata di calce idraulica naturale NHL5 di classe M10 per elevazione di murature e la stilatura di pietre faccia a vista

webercalce into G

Intonaco tradizionale di calce idraulica naturale NHL5 ad applicazione manuale e meccanizzata

webercalce into F

Intonaco tradizionale di calce idraulica naturale NHL5 ad applicazione meccanizzata e manuale

webercalce rasatura

Finitura civile alla calce idraulica naturale NHL5

webercalce rasatura L

Finitura bianca liscia alla calce idraulica naturale NHL3,5