Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti una miglior navigazione.
Continuando a navigare sul nostro sito accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più clicca qui

Weber Saint-Gobain - Official website of the company

Come realizzare un sistema di isolamento termico a cappotto con finiture tradizionali o rivestimenti pesanti

Problemi

Sistemi a cappotto ed estetica tradizionale: due esigenze incompatibili?

I sistemi di isolamento termico a cappotto tradizionali hanno dei limiti relativamente al tipo di rivestimento con cui possono essere finiti.

Le finiture con cui vengono rasati e poi decorati i pannelli devono garantire un’adeguata elasticità, per cui non si possono impiegare prodotti minerali come calce e silicati.

I rivestimenti lapidei possono essere applicati solo su pannelli isolanti con elevata resistenza alla trazione che ne sopportino il peso.

Nel caso invece si voglia realizzare un sistema a cappotto intonacato è dunque necessario ricorrere a tecnologie che prescindano dalla portanza del pannello isolante...

... su tale intonaco (alla calce o a base cementizia) è poi possibile realizzare un ciclo totalmente minerale...

... oppure applicare rivestimenti pesanti (paramano a vista, grès, pietra ricostruita...).

Soluzioni

Soluzione:

weber.therm robusto universal

Applicazione

Il seguente ciclo di applicazione è proposto ai soli fini illustrativi; per l'installazione di weber.therm robusto universal si suggerisce di seguire tutte le indicazioni riportare nel Quaderno Tecnico weber.therm robusto universal.

Applicare il pannello weber.therm XW300 (pannello in polistirene espanso estruso - XPS) per un’altezza non inferiore a 15 cm oltre al piano di calpestio finito mediante adesivo rasante della gamma webertherm AP60 o con idonei tasselli della gamma weber.therm TA8/TA9.

Applicazione dei pannelli isolanti prescelti (weber.therm F, G, C70, K70, L25, LV034, PF022, RP20, S125) mediante adesivo rasante della gamma webertherm AP60 battendoli accuratamente, o con idonei tasselli della gamma weber.therm TA8/TA9.

Posizionare il dispositivo weber.therm R-S sui pannelli appena posati, secondo la geometria dello schema di tassellatura che si dovrà realizzare in seguito, avendo cura che gli aghi compenetrino per l’intera lunghezza nel pannello isolante.

Forare  il supporto in corrispondenza del centro del dispositivo weber.therm R-S (per supporti non compatti si raccomanda di utilizzare il trapano in modalità rotazione, non roto-percussione; nel caso di supporto ligneo non occerre effettuare la foratura, passare al punto 5).

Posizionare la rete weber.therm RE1000 iniziando la posa procedendo dal basso verso l’alto, avendo cura di sovrapporre i fogli stessi di almeno 10 cm sia in orizzontale sia in verticale ed inserire nel foro realizzato in precedenza gli idonei tasselli della gamma weber.therm TA8/TA9.

Serrare le viti fino a quando la rete arriva in battuta sul dispositivo weber.therm R-S e risulti saldamente bloccata tra il dispositivo stesso e la testa del tassello; verificare l’assenza di labilità della rete.

Inserire il tamponcino weber.therm TA89 cap nella testa del tassello.

Applicare i distanziatori weber.therm R-D 40 in numero non inferiore a 15 pezzi/mq avendo cura che la base vada in battuta sul pannello isolante. Verificare che la rete risulti opportunamente distanziata (almeno 5 mm) dai pannelli isolanti e che non vi siano zone nelle quali la rete risulti adiacente ai pannelli.

Procedere alla realizzazione delle fasce ed alla successiva intonacatura, utilizzando weber.therm into, into HP, o intocal (scelti in funzione della finitura che si intende realizzare), evitando che lo strato di intonaco sia in contatto diretto con il suolo (posizionare a terra un listello alto circa 5 cm, da rimuovere nella fase plastica dell'intonaco, per poi riempire tale cavità con malta osmotica weberdry OSMO). Staggiare ed eventualmente rabottare; lo spessore finale dell'intonaco dovrà essere di 2 cm.

Applicare lo strato di finitura: nel caso di cicli moderno e tradizione, applicare weber.therm into finitura (bianco o grigio) o weber.therm intocal finitura, entrambi da rifinire successivamente con finiture colorate della gamma weber.cote.

Nel caso di ciclo pietra, applicare direttamente webercol UltraGres Top impastato con lattice weber L50 e stuccare le fughe con idonei sigillanti della gamma webercolor impastati con lattice weber L50.

Soluzione con i seguenti prodotti weber

weber.therm robusto universal

Il sistema di isolamento termico esterno che coniuga le prestazioni di un sistema a cappotto con la robustezza e la solidità di una muratura tradizionale.

weber.therm XW300

Pannello in polistirene espanso estruso (XPS) con finitura superficiale waferata o ruvida, specifici per i basamenti degli edifici

weber.therm TA9

Tassello ad avvitamento in poliammide con vite in acciaio galvanizzato per sottofondi in legno o lamiera metallica

weber.therm TA8

Tassello universale ad avvitamento in polietilene con vite in acciaio galvanizzato per qualunque tipo di supporto murario

weber.therm RP20

Pannelli in lana di roccia a fibre parallele

weber.therm LV034

Pannelli in lana di vetro

weber.therm S125

Pannelli in sughero bruno espanso puro

weber.therm PF022

Pannelli in schiuma di resina fenolica ad elevate prestazioni coibenti

weber.therm K70

Pannelli in polistirene espanso sinterizzato (EPS) additivato con grafite, con fori conici non passanti

weber.therm C70 system

Pannelli in polistirene espanso sinterizzato (EPS) di colore azzurro con fori conici non passanti

weber.therm F70-F100-F120

Pannelli in polistirene espanso sinterizzato (EPS) bianco

weber.therm G70-GS70-G100-GS100

Pannelli in polistirene espanso sinterizzato (EPS) additivato con grafite

weber.therm R-D/40

Distanziatore a clipp in PVC per sistema weber.therm robusto universal

webercolor basic

Riempitivo a base cementizia per fughe fino a 4 mm, a finitura liscia

webercolor style

Riempitivo a base cementizia per fughe da 3 a 20 mm.

weber L50

Lattice di uso generale in edilizia

webertherm AP60 SYSTEM

Adesivo-rasante per sistemi a cappotto certificati ETA

webertherm AP60 CALCE

Adesivo-rasante alla calce NHL, Conforme a ETAG 004 per sistemi a cappotto

webertherm AP60 START G

Adesivo-rasante Conforme a ETAG 004 per sistemi a cappotto

webertherm AP60 START F

Adesivo-rasante Conforme a ETAG 004 per sistemi a cappotto

webertherm AP60 TOP G

Adesivo-rasante ad alte prestazioni, Conforme a ETAG 004 per sistemi a cappotto